La Salute a tavola
Da anni l'espressione "dieta mediterranea" viene citata ogni volta che si parla di alimentazione.
Essa è probabilmente la risposta più completa ed esauriente al fabbisogno alimentare dell'essere umano.
Si parla di dieta mediterranea indicando un modo di mangiare; per l'esattezza ci si riferisce ad abitudini alimentarei delle popolazioni del bacino del Mediterraneo e, quindi, anche dell'Italia centro-meridionale.
Alla base di questa alimentazione vi è un giusto rapporto tra carboidrati, sali minerali, fibre e vitamine, tanto da essere proposta da almeno venti anni come modello alimentare ideale.
Uno dei componenti base della dieta mediterranea è l'olio extravergine di oliva.
Alcune ricerche scientifiche effettuate negli ultimi anni hanno evidenziato tutta una serie di effetti benefici di questo alimento, infatti, un suo consumo razionale riduce il colesterolo totale, ma soprattutto aumenta la frazione HDL, quella positiva che funge da "spazzino" delle arterie, e riduce la frazione LDL, consentendo così la prevenzione dell'arteriosclerosi.
Inoltre, l'elevato contenuto di antiossidanti naturali, come polifenoli e tocoferoli (Vitamina E), presenti soprattutto nell'olio extravergine, conferiscono all'olio d'oliva una maggiore stabilità, limitando la formazione dei pericolosi perossidi e dei radicali liberi.

Questi antiossidanti pare che svolgano anche una funzione protettiva del nostro organismo rispetto all'insorgenza di alcune forme di cancro.

E' consigliato per favorire la buona funzionalità delle vie biliari, per prevenire calcolosi e incrementare l'emulsionamento e, quindi, la digeribilità degli altri grassi.

Infine, contrariamente a quanto certa pubblicità di oli di semi vuole far credere, l'olio d'oliva è il più indicato per cucinare, perchè è molto stabile alle alte temperature: perciò è anche il più adatto per friggere.
 
Email amministrazione: info@oliodiostuni.it    email comunicazione e marketing: shop@oliodiostuni.it