Buyers e giornalisti europei in visita ad Ostuni Stampa E-mail
Scritto da Administrator
Sabato 06 Marzo 2010 17:00
L’Olio di Ostuni all’interno di un educational organizzato dal 4 all’8 marzo dal Consorzio Puglia DOC.

Il Consorzio, attivo da più di dieci anni nella promozione del flusso turistico nazionale ed estero nel territorio pugliese e nella valorizzazione delle produzioni enogastronomiche ed artigianali tipiche, si prodiga da tempo nell’organizzazione di eventi a livello mondiale per la promozione del territorio di Puglia.

L’Olio di Ostuni all’interno di un educational organizzato dal 4 all’8 marzo dal Consorzio Puglia DOC.

Il Consorzio, attivo da più di dieci anni nella promozione del flusso turistico nazionale ed estero nel territorio pugliese e nella valorizzazione delle produzioni enogastronomiche ed artigianali tipiche, si prodiga da tempo nell’organizzazione di eventi a livello mondiale per la promozione del territorio di Puglia.

La realtà consortile, presieduta dal dott. Raffaele De Santis vede la presenza di numerose strutture ricettive del territorio, tra le quali: Masseria Cimino, San Domenico, Borgo San Marco, oltre alle cantine più rappresentative, quali: Cantine Due Palme, Cantele, Candido e Conti Zecca.

L’attività di Incoming promossa dal Consorzio “Puglia DOC” prevede la visita nelle maggiori realtà pugliesi nel settore dell’enogastronomia e delle ricezione turistica, per toccare con mano le bellezze pugliesi che saranno poi raccontate in giro per l’Europa dai circa 30 ospiti del viaggio, tra i quali compaiono ristoratori, buyers e giornalisti del settore enogastronomico e turistico.

Nella mattinata di sabato 6 marzo, dalle ore 12 alle ore 15, il gruppo ha visitato l’Oleificio Cooperativo Coltivatori Diretti Produttori di Ostuni, unica tappa nella “Città Bianca”, per una visita della struttura, una degustazione degli olii extravergini di oliva, in un percorso di cultura e gusto dal campo alla tavola. Il tutto, arricchito dalla presentazione di una mostra fotografica sugli olivi monumentali di Puglia allestita nella sala conferenze della struttura, a cura dei fotografi italo-brasiliani Giancarlo e Josè Carlos Bellantuono, dal titolo “Impronte Secolari”, progetto fotografico già esposto in Brasile e che oramai riscuote successo in tutto il mondo.

Un connubio tra gusto, territorio e cultura, alla scoperta della semplicità e della genuinità degli uomini e dei prodotti di questa bella terra di Puglia.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Maggio 2010 14:43
 
Email amministrazione: info@oliodiostuni.it    email comunicazione e marketing: shop@oliodiostuni.it